I prodotti tipici della Vallagarina

Buoni, genuini, di qualità: ecco le virtù dei prodotti tipici della Vallagarina!

Scopri i prodotti tipici della Vallagarina e regalati un intenso viaggio tra i profumi e i sapori del Trentino!

Vino: i piaceri del bianco e del rosso
Su dolci pendii baciati dal sole, grazie all’alternarsi del clima mediterraneo del Lago di Garda con quello temperato delle prime pendici alpine, crescono tante varietà di vitigni per tutti i gusti e per ogni abbinamento, base per preziosi vini DOC e spumanti (prova il Trento DOC!) proposti dalle cantine e dai ristoranti della zona. Nosiola, Cabernet, Merlot, Schiava, Lagrein, Chardonnay, Pinot Bianco, Pinot Grigio, Sauvignon, Traminer Aromatico, Marzemino, Moscato Giallo, Müller-Thurgau, Enantio.

Grappe e distillati
Non si spreca nulla: distillando le vinacce delle singole varietà di uva si ottengono grappe più o meno intense o aromatizzate con erbe, bacche, radici secche, piccoli frutti e altro ancora!

Marroni di Castione: un tesoro nel riccio
Coltivata con metodi naturali, questo tipo di castagna viene raccolta manualmente in autunno, quando i ricci cadono a terra. La puoi trovare nei boschi di Castione nel Parco del Monte Baldo: è la regina della Festa della Castagna nel mese di ottobre!

I formaggi del Monte Baldo: profumi di malga
Direttamente dai prati in fiore dei pascoli del Monte Baldo, dove l’aria è più buona e l’ambiente è incontaminato, tante le specialità per tutti i gusti: formaggi stagionati e freschi, yogurt, ricotta e burro, tutti derivati da buon latte di mucca e capra.

Verdure biologiche: dal cuore della terra
Non perdere l’occasione di fare un’escursione in Val di Gresta alla scoperta dei prodotti biologici e integrati della “valle degli orti”, famosa per i campi terrazzati e la ricca varietà di ortaggi, grazie all’influsso climatico del Lago di Garda.

Spezie ed erbe officinali: profumi intensi e aromatici
Le particolari condizioni climatiche del Monte Baldo, sede dell’omonimo Parco Naturale, permettono la raccolta di tartufo nero e zafferano, spezia tipicamente mediterranea. In questi territori, e in Val di Gresta, crescono inoltre oltre 20 specie di erbe officinali come menta, melissa, calendula, fiordaliso, lavanda e malva, usate nel campo alimentare e nella cosmesi.

Torrefazioni: lavorazioni a regola d’arte
Questo territorio è sede di importanti trasformatori di qualità che selezionano il meglio delle materie prime per offrirti prodotti buoni e rinomati. A Rovereto ha sede la torrefazione Bontadi, la più antica d’Italia (fondata nel 1790).

Dolce come il miele
Millefiori, di acacia, di castagno, di tarassaco e melata di abete: diverse sono le varietà di miele che qui viene prodotto e generalmente tre volte all’anno. E non dimentichiamoci della pappa reale e della propoli!

Frutta fresca: fai il pieno di energia!
Frutta per tutti i gusti e in tutte le stagioni, niente di meglio per il tuo benessere! Mele, pere, ciliegie, kiwi, fichi, pesche, uve da tavola e tanti piccoli frutti (fragole, lamponi, more…), da gustare freschi, in pasticceria, o sotto forma di confetture, succhi, sciroppi, salse e grappe!

Pesce di fiume e di lago: solo da acque pure
Solo nel Lago di Garda si può pescare il raro carpione, assieme a pesci come trota, lavarello (o coregone), l’alborella, le sarde, il luccio, la tinca, il persico e l’anguilla. Una ricchezza inestimabile, presente anche nel fiume Adige, così come nei bacini più piccoli, ognuno con specificità inconfondibili. Importante è l’allevamento di salmerino e trota (iridea o fario), da poco riconosciuti DOP. E se ti piace pescare, scopri qui le zone migliori in Vallagarina, tra Adige e Leno!

 

Prepara le papille, il tour del gusto sta per cominciare! E potrà proseguire a tavola, nei ristoranti di Vallacquolina, la Vallagarina in versione “gourmand”!

Richiedi informazioni

Richiedi info