Castel Corno

Un panorama unico dall’Adige alle Dolomiti

Castel Corno prende il nome dalla conformazione dello sperone di roccia su cui sorge. Raggiungerlo a piedi, è una piacevole conquista!

A pochi minuti da Rovereto, in posizione strategica, Castel Corno ti regala una vista unica, che spazia dal corso dell’Adige fino alle Piccole Dolomiti. Fondato intorno all’anno Mille, ha una struttura che si adatta perfettamente alla morfologia del territorio: collocato su uno sperone di roccia, è diviso in castello superiore e inferiore.

Al centro di fatti d’armi e leggende, il castello fu oggetto di contesa e conquista da parte di varie nobili dinastie e imprese militari fino all’inesorabile declino dopo l’occupazione napoleonica. Proprietà della famiglia dei Castelcorno, passò prima ai Castelbarco nel XIII secolo e in seguito ai Liechtenstein nel 1500. Dal 1928 il castello è gestito dal Comune di Isera.

Castel Corno è aperto nei weekend da aprile a settembre. Puoi raggiungerlo con una piacevole passeggiata di una mezzora e poi magari fermarti in zona per un picnic con vista. In alternativa, prendi l’autobus linea 2 da Rovereto verso Patone/Lenzima.

 

Info e mappa

Castel Corno

Località Lenzima
38060 Isera (TN)

T: +39 0464 433792 (comune di Isera)
F: +39 0464 432520

Social:

Orari

 

  • Dal 26 marzo a fine settembre 2016:  sabato alle 10.00 alle 19.00, domenica dalle 10.00 alle 19.00.
  • Aperture straordinarie: 27 e 28 marzo – 25 aprile – 1 maggio – 2 giugno e 15 agosto aperto dalle 10.00 alle 19.00

Ingresso

Ingresso libero.

Richiedi informazioni

Richiedi info