Chiesa di San Pietro in Bosco

La chiesa romanica dove Teodolinda incontrò il suo futuro sposo Autari, re dei Longobardi

L’antica chiesa romanica di San Pietro in Bosco, risalente al VI secolo, si trova a pochi chilometri da Ala, a ridosso della strada statale che porta verso Verona.

La chiesa rappresenta una significativa espressione di architettura romanica minore, mediata da inserimenti di epoca tardo-quattrocentesca e successive. Risalente al VI secolo, presenta un alto campanile con cuspide in cotto veronese e bifore romaniche. Si tratta del più antico monumento di Ala ed è interessante non solo dal punto di vista architettonico, ma anche per il suo ciclo di affreschi medievali, tra cui un Cristo in Maestà sopra il portale e San Giorgio che uccide il drago.

Sono state inoltre rinvenute testimonianze della presenza romana e una pietra miliare risalente al IV secolo, ora esposta presso la Biblioteca Comunale.

Si narra che proprio nei pressi di questa chiesa romanica Teodolinda, figlia del duca di Baviera Garibaldo, abbia incontrato il suo futuro sposo Autari, terzo re dei Longobardi, nel 589.

 

 

Info e mappa

Chiesa di San Pietro in Bosco

Corso Verona – Strada Statale 12 per Verona
38061 Ala (TN)

Social:

Orari

Visite guidate ogni terza domenica del mese da maggio a settembre con partenza alle ore 10.30 da Piazza San Giovanni. Partecipazione gratuita con prenotazione obbligatoria entro le ore 12.00 del giorno precedente. Info e prenotazioni.

Richiedi informazioni

Richiedi info