Santuario di Montalbano

Il maestoso orologio domina la cittadina di Mori

Il Santuario di Montalbano, dedicato alla Madonna dell’Annunziata, sorge a Mori in zona panoramica e si contraddistingue per il campanile a cuspide con un maestoso orologio dal diametro di ben 4 metri.

Puoi raggiungerlo lasciando l’auto a Mori Vecchio e percorrendo a piedi una strada in salita per circa 15 minuti.

Sul portale a 6 pannelli, opera dello scultore Luigi Bombana, sono incise le date significative per la storia del paese di Mori: 1556 (anno della costruzione del Santuario), 5.8.1703 (data del voto alla Madonna perché il paese fu risparmiato dai francesi del generale Vendome), 1809 (fine del Regno di Baviera e inizio del Regno Italico), 1855 (epidemia del colera), 1914-1918 e 1940-1945, date delle due guerre mondiali.

All’interno del Santuario sono contenute alcune pregevoli tele del XVII secolo di Gasparantonio Cavalcabò.

Il Santuario è legato anche alla figura di San Giuseppe (che viene ricordato il 19 marzo): per questo motivo l’ultima domenica di marzo la comunità di Mori si raccoglie sul piazzale sopra il Santuario per mangiare i “grostoi” e per suonare con le campane “el campanò”.

 

Il 20 gennaio dalle ore 19 si terrà una passeggiata al chiaro di Luna organizzata dalla SAT sezione di Mori che partirà dal paese e raggiungerà il santuario.

Info e mappa

Santuario di Montalbano

Via Monte Albano, 12
38065 Mori (TN)

T: +39 0464 918527

Orari

Apertura: estate: ogni giorno 9:00-19:00. Inverno: ogni giorno 9:00-18:00.

Richiedi informazioni

Richiedi info