Trambileno, tra forti e santuari

Scopri il Forte Pozzacchio e l’eremo di San Colombano, interamente scavati nella roccia

A Trambileno, visita i luoghi del sacro, percorri gli itinerari della Grande Guerra in Trentino e prova la cucina del ristorante “Bosco dei Pini Neri”

Trambileno, “Tra ambo i Leni”, è uno dei comuni delle Valli del Leno insieme a Vallarsa e Terragnolo. Raggiungilo percorrendo la strada che da Rovereto sale al rifugio Lancia.

Da qui puoi partire per numerose escursioni sulle montagne della Grande Guerra, verso le cime panoramiche del Colsanto, del Monte Testo, del Corno Battisti e della zona sacra del Palon.

Il Forte Pozzacchio, interamente scavato nella roccia e da poco restaurato, è una testimonianza imperdibile della Prima guerra mondiale. Ti segnaliamo che Trambileno organizza due eventi in ricordo dei caduti: le commemorazioni di Corno Battisti e di Forte Pozzacchio.

A pochi passi dal Lancia, percorrendo le gallerie del Monte Testo, potrai scorgere le tracce del passaggio dei dinosauri.

Ti consigliamo di visitare il suggestivo eremo di San Colombano, arroccato a strapiombo sul torrente e visibile anche lungo la strada che da Rovereto conduce a Trambileno. Dall’eremo puoi raggiungere il caratteristico Santuario della Madonna de la Salette che, immerso in una silenziosa pineta, domina la valle. Segui l’itinerario ben segnalato dei “Tesori di Trambileno”. Al termine della passeggiata, potrai gustare i prodotti del territorio presso l’ottimo ristorante Bosco dei Pini Neri.

D’estate non perderti la “Marcia sul Pasubio“, una marcia non competitiva che attraversa prati, boschi e malghe del Monte Pasubio.

Info e mappa

Comune di Trambileno

Frazione Moscheri, 8

T: +39 0464 868028
F: +39 0464 868290

trambileno@comuni.infotn.it

Social:

  • Comune Trambileno
  • Patto Territoriale Valli del Leno

Richiedi informazioni

Richiedi info