Vallarsa, tra le rocce e il cielo

Trekking della storia e pesca sportiva con vista su Pasubio e Piccole Dolomiti

Tra Rovereto e Vicenza, la Vallarsa è una valle selvaggia e solitaria in Trentino. Montagne di storia, dalle usanze della civiltà contadina alle memorie della Grande Guerra.

Vallarsa è la valle del Leno che collega Rovereto alla provincia di Vicenza. In zona puoi fare numerose escursioni sui sentieri della storia, dedicarti alla pesca no kill, riscoprire le usanze della civiltà contadina e rifocillarti in malghe e rifugi, dove troverai miele, vino, formaggi e salumi, prodotti tipici del territorio.

Se vuoi fare un trekking sui sentieri della storia, in uno scenario da favola, non hai che l’imbarazzo della scelta. Il Sentiero della Pace percorre il fronte della Grande Guerra, dal trincerone del Monte Zugna a Passo Buole, al gruppo del Carega con le spettacolari cime delle Piccole Dolomiti. Dal Passo “Pian delle Fugazze”, prosegue lungo la Strada degli Eroi, fino a raggiungere la vetta del monte Pasubio, i “denti” italiano ed austro-ungarico, la conca del Lancia ed il Colsanto. Percorri la suggestiva Strada delle 52 Gallerie. Ti condurrà verso rifugi e malghe con magnifici panorami. Se cerchi un itinerario più breve, ti segnaliamo il campo trincerato di Matassone, uno dei siti bellici più visitati della Vallagarina.

Sei un appassionato di botanica? Ti segnaliamo le specie endemiche della zona, come la Primula Vallarsae descritta dai botanici Prosser e Scortegagna una decina di anni fa e presente solo tra le rocce del Prà degli Angeli nel Gruppo di Cima Posta.

I torrenti del Leno e le verdi acque del laghetto di Pojani in cui si specchiano le Piccole Dolomiti sono ideali per la pesca sportiva o per un picnic in famiglia.

A Riva di Vallarsa il Museo della civiltà contadina regala uno scorcio sulla storia rurale della valle: in una delle due sedi trovi gli attrezzi agricoli di un tempo, nell’altra le ricostruzioni fedeli degli ambienti domestici della casa contadina.

D’estate l’escursione “Tra gusto, natura e preistoria” è un’occasione originale e piacevole per scoprire la Vallarsa.  Torna tutti gli anni nel mese di agosto “Tra le rocce e il cielo”, il festival della montagna vissuta con consapevolezza.  A Camposilvano la “Ganzega del Bosco” è un’affascinante manifestazione che riscopre antiche usanze e tradizioni dei boscaioli.

Info e mappa

Richiedi informazioni

Richiedi info