Portobeseno – Radure

Attenzione, questo evento è scaduto! Scopri gli altri eventi

Dove? Calliano, Besenello, Folgaria

Quando?

Viaggio tra fonti storiche e sorgenti web

Musica elettronica e acustica, canto polifonico e field recording: i suoni come sintesi di un possibile dialogo con la natura del luogo.

Portobeseno festival

L’edizione 2017 presenta tre eventi ospitati nella valle del Rio Cavallo/Rosspach. Il programma prevede l’esplorazione visiva sonora di tre luoghi: dall’Adige verrà risalita la corrente fino alla montagna di Guardia.

Il festival esce quindi dai castelli con una rassegna fortemente contaminata da luoghi ai limiti del bosco, delle “Radure” dove sperimentare interazioni tra suono (musica elettronica e acustica, canto polifonico), immagini e ambiente naturale.

Gli spettacoli di Portobeseno sono creati partendo dalla fase di ricerca, utilizzando i materiali sonori raccolti, esplorando il territorio in cerca della giusta location (radure), parlando con gli abitanti alla ricerca dell’equilibrio artistico, ambientale e sociale.

La ricerca di uno spazio performativo che non è più un luogo, ovvero uno spazio che è funzionale ma che possa esprimere un senso di identità e di appartenenza, esprimere memoria, bellezza, armonia e relazioni di comunità e perfino un senso del sacro. Protagonisti delle performance e delle installazioni saranno un gruppo di artisti (per tre appuntamenti) invitati a interpretare e rappresentare archivi digitali e genius loci. Gli eventi saranno ospitati sul territorio dei comuni di Calliano, Besenello e Folgaria.

Portobeseno: cosa?

  • installazioni audio video
  • live set elettronica
  • canto corale
  • musica acustica

Portobeseno, quando e dove?

  • venerdì 23 giugno, SP59 Nomi-Calliano
  • venerdì 30 giugno, Dietrobeseno (Besenello), presso il Vecchio Mulino del castello di Beseno, ponte sul Rio Cavallo
  • sabato 1 luglio, ore 20, Guardia di Folgaria, località Stelderi

 

Portobeseno 2017 è organizzato da Associazione culturale Libera Mente, curato da Davide Ondertoller e Sara Maino.

Avviso per il pubblico: per raggiungere i luoghi scelti per gli spettacoli e le installazioni, c’è bisogno di scarpe e abbigliamento sportivo, meglio portare anche una torcia elettrica.

 

Attenzione, questo evento è scaduto! Scopri gli altri eventi