Il castello di Avio, dai Castelbarco al FAI

Storia di uno dei castelli più antichi del Trentino

Da oltre dieci secoli domina la Vallagarina uno dei castelli più suggestivi del Trentino, appartenuto quasi ininterrottamente alla nobile famiglia dei Castelbarco che nel corso del Medioevo trasformò la fortezza in una piccola corte feudale, meta di artisti e intellettuali: il Castello di Avio.

Alla grandiosità del complesso, evidente anche a distanza grazie all’impatto visivo del perimetro di mura merlate e torrioni che oggi cingono un rigoglioso giardino di viti e cipressi, si contrappone la leggiadria degli affreschi che decorano la Casa delle Guardie e il Mastio.

Dal 1977 il complesso è di proprietà del FAI – Fondo Ambiente Italiano, grazie alla donazione della Contessa Emanuela di Castelbarco che ha voluto così mantenere viva e accessibile a tutti la tradizione del Castello.

Richiedi informazioni

Richiedi info