Museo Storico Italiano della Guerra

La memoria della Grande Guerra e dei conflitti moderni

Scopri oggetti e fotografie, armi, uniformi, materiali della guerra di trincea, documenti e manifesti in una delle principali istituzioni italiane dedicate alla Prima guerra mondiale.

Il Museo della Guerra, fondato nel 1921, ha sede nel Castello di Rovereto. Conserva una ricca documentazione degli aspetti non solo militari, ma anche culturali e sociali della Prima guerra mondiale.

Il percorso espositivo, è dedicato alle modalità di combattimento e alle dotazioni dei soldati tra l’Ottocento e la Prima guerra mondiale.

Nelle vetrine trovi una ricca raccolta di oggetti e fotografie, materiali relativi alla guerra di trincea, volantini, manifesti e testimonianze dell’esperienza di combattenti e civili.

Nella Sezione Artiglierie della Grande Guerra ai piedi del Castello in Piazza Podestà sono esposti numerosi pezzi di artiglieria italiani, austro-ungarici, tedeschi, inglesi della Prima guerra mondiale (apertura da maggio ad ottobre)

Nei torrioni del castello è visibile la collezione di armi di età moderna (XVI-XVIII secolo) e una raccolta di armi e strumenti dalla preistoria al Medioevo.

Il Museo della Guerra propone mostre temporanee dedicate alla memoria della Grande Guerra e dei conflitti moderni, attività didattiche per famiglie e per la scuola. Promuove inoltre studi e ricerche e cura la pubblicazione di opere a carattere storiografico e documentario.

In passato, il castello di Rovereto ha custodito Maria Dolens, la celebre Campana dei Caduti, ora situata sul Colle di Miravalle. Nelle sue sale, rimane visibile il modello originale in gesso.

Per tutto il mese di giugno l’ingresso al Museo è gratuito con offerta libera. Per garantire la visita in sicurezza, il Museo chiede ai visitatori di rispettare alcune semplici norme che verranno ricordate al momento dell’accesso.

 

Cultura a domicilio

Il Museo della Guerra offre la possibilità di esplorare la storia dei conflitti dall’Ottocento ai giorni nostri attraverso le sue risorse digitali

Entra nel Castello di Rovereto e nelle sale del Museo con le foto a 360 gradi in Google Street view. Potrai compiere un’esplorazione completa con il tour virtuale, scoprendo gli oggetti più significativi di ogni sala, accompagnato da un’audioguida gratuita.

Per i più piccoli, un video ed un libretto illustrato raccontano in modo semplice cosa è stata la Prima guerra mondiale in Trentino. Divertiti anche con schede illustrate da stampare e colorare sul Museo e sul Castello. E per i piccoli camminatori, è possibile leggere gratuitamente tutte le guide escursionistiche della collana “La montagna dei ragazzi” con tanti itinerari da mettere in programma e approfondimenti per i più curiosi.

Scegli i contenuti video che preferisci tra quelli raccolti nel canale Youtube del Museo, con playlist dedicate al Museo e al Castello, agli altri musei della Rete Trentino Grande Guerra, ai forti del Trentino, ai luoghi della Grande Guerra in Vallagarina e molto altro.

E poi ancora leggi gli studi e le ricerche più recenti pubblicati negli Annali del Museo, naviga nell’Archivio storico e nell’Archivio fotografico o scarica gli strumenti didattici per approfondire la storia del Novecento.

E aspettando che torni il tempo delle escursioni, esplora il territorio e scopri online i principali siti storici della Prima guerra mondiale in Trentino

Info e mappa

Museo Storico Italiano della Guerra

Via Castelbarco, 7
38068 – Rovereto (TN)

T: +39 0464 438100
F: +39 0464 423410

info@museodellaguerra.it
www.museodellaguerra.it

Note

Per approfondire il tema della Grande Guerra www.trentinograndeguerra.it
Sfoglia il pieghevole La Grande Guerra in Vallagarina

Social:

Download:

  • Museum Pass

Orari

Da martedì a domenica: 10.30-17.30 (ultimo ingresso alle ore 16)

Per visitare il Museo non è necessaria la prenotazione.
La prenotazione è obbligatoria solo per i gruppi oltre le 8 persone e si effettua entro il giorno precedente la visita esclusivamente inviando un’email all’indirizzo didattica@museodellaguerra.it.

Per i possessori di Trentino Guest Card è possibile prenotare l’ingresso al Museo (in fasce orarie predefinte) tramite App Trentino Guest Card o sul sito dedicato www.card.visittrentino.it. La prenotazione dà dirittto all’ingresso prioritario. Rientrano tra i servizi su prenotazione con Guest Card anche le visite guidate per adulti e le visite per famiglie (pagano solo il costo del servizio di 3 euro) e le serate culturali.

 

Ingresso

Per garantire la visita in sicurezza, il Museo chiede ai visitatori di rispettare alcune semplici norme che verranno ricordate al momento dell’accesso.

Al momento rimane CHIUSA la sezione ARTIGLIERIA DELLA GRANDE GUERRA di piazza Podestà.

TARIFFE DI INGRESSO in vigore dall’1 luglio 2020

  • intero € 9,00  (visitatori a partire dai 18 anni)
  • ridotto € 7,00  Gruppi con almeno 15 adulti paganti, militari e forze dell’ordine (su esibizione di tesserino), Soci degli enti convenzionati (consulta la lista delle convenzioni), visitatori che esibiscono il dépliant “I Musei e la Grande Guerra in Trentino” con il timbro di un altro museo della Rete Trentino Grande Guerra
  • ridotto € 2,00  Bambini e ragazzi dai 6 ai 17 anni compiuti, classi in visita libera
  • gratuito Bambini e ragazzi fino ai 17 anni (con adulti accompagnatori), visitatori disabili e loro accompagnatori, soci ANMIC con tessera, visitatori muniti di Guest Card Trentino e Museum Pass, militari e forze dell’ordine in servizio, soci del Museo della Guerra, soci della Cassa Rurale di Rovereto con tessera I’mart, insegnanti che accompagnano le classi (2 per classe), un capogruppo per ogni comitiva, giornalisti accreditati (per accreditarsi scrivere a comunicazione@museodellaguerra.it almeno due giorni prima della visita), funzionari del MIBAC e dell’Assessorato alla Cultura della Provincia Autonoma di Trento, operatori in Servizio Civile (esibendo il tesserino)
  • tariffa famiglia: per ogni genitore che paga il biglietto intero, un bambino fino a 14 anni ha diritto all’ingresso gratuito
  • biglietto di ingresso compreso nel Museum Pass
  • Il biglietto annuale costa 12 euro, è nominativo e dà diritto all’ingresso gratuito al museo e alle mostre temporanee per 12 mesi dalla data di emissione.
    Il biglietto consente alcune agevolazioni e sconti sui servizi del museo (visite guidate, attività per le famiglie…). Per conoscere gli eventi per i quali sono previste riduzioni visita la sezione Eventi.Per acquistare il biglietto annuale è sufficiente presentarsi alla cassa con questo modulo compilato.

Richiedi informazioni

Richiedi info