Val di Gresta, distretto bio del Trentino

La poesia della terra da Mori a Ronzo-Chienis

Mountain bike, parapendio, passeggiate, escursioni a cavallo e sapori nell’orto biologico del Trentino: in Val di Gresta la tua vacanza è cullata dalla brezza del vicino Lago di Garda.

La Val di Gresta, l’antica pieve di Gardumo, si estende dal bacino del Lago di Loppio, nel Parco del Monte Baldo, agli oltre 2.000 metri del Monte Stivo. Qui è nato il primo distretto biologico del Trentino che comprende i comuni di Mori e Ronzo-Chienis.

In sella alla tua mountain bike, partendo da Santa Barbara potrai risalire fino ai pascoli di Passo Bordala, a quota 1.300 metri. Ti troverai nello spettacolare circuito del Mountain&Garda Bike: segui i percorsi ben segnalati tra i caratteristici terrazzamenti, nel pieno rispetto del territorio e dell’ambiente.

La bici non fa per te? Allora rilassati a contatto la natura, fai una passeggiata a piedi o a cavallo, lanciati in volo con deltaplano e parapendio e assapora la semplice bellezza di una vacanza rurale, nel silenzio di una valle d’altri tempi.

Le trincee del Nagià Grom, dei Monti Biaena e del Creino ti ricorderanno che qui passava il fronte della Grande Guerra. Scopri questi luoghi, magari con una visita guidata a cura degli esperti del Museo della Guerra.

Se ti piace la cucina, non perderti l’appuntamento autunnale con la “Mostra mercato della Val di Gresta” in cui gli ortaggi biologici locali saranno al centro di questa grande festa del raccolto a Ronzo-Chienis. A Mori, invece, potrai salutare la fine del lavoro nei campi con la “Ganzega d’autunno“.

Vivi assieme ai più piccoli il rapporto con la natura e gli animali: partecipa alle fattorie didattiche e al trekking degli asini, una vera terapia per l’animo.

Prima di rientrare a casa, fermati al Consorzio Ortofrutticolo della Val di Gresta: uscirai con una borsa piena di crauti, cavoli, carote, radicchio, patate…gli ortaggi biologici di questa valle sono irrestibili!

Richiedi informazioni

Richiedi info