Dinosauri in carne ed ossa

Dove? Ex asilo nido della Manifattura - Borgo Sacco

Quando?

Tirannosauri, Raptor e Mammut invadono Rovereto

Una mostra itinerante a tema preistorico con protagonisti i giganteschi dinosauri dell’Era Mesozoica e tante altre specie vissute in un arco di tempo di 300 milioni di anni, dal Paleozoico fino ai giorni nostri.

La città di Rovereto è da sempre un importantissimo punto di riferimento per tutti gli studiosi della paleontologia italiana grazie al suo prezioso patrimonio fossilifero e al sito paleontologico delle Orme dei Lavini di Marco.

Al fine di diffondere la conoscenza sul tema dei Dinosauri e in specifico sul sito delle Orme, ad aspettarti presso il parco dell’ex-asilo della Manifattura di Borgo Sacco oltre 30 modelli di animali preistorici iperrealistici a grandezza naturale. Qualche esempio? Diplodoco, Spinosaurus, Raptor e il temutissimo T.rex, ma anche tanti mammiferi preistorici come il Mammut lanoso, la tigre dai denti a sciabola e il bradipo gigante.

Il creatore di questi modelli è l’azienda artigianale veneta Geomodel, che per realizzarli utilizza moderni materiali naturali e sintetici come resine epossidiche, fibra di vetro, silicone, gomma, lattice e plastilina.

Oltre ad ammirare i modelli, potrai ripercorrere attraverso calchi, filmati, apparati multimediali e foto storiche le tappe principali delle scoperte e delle indagini scientifiche svolte presso il sito paleontologico dei Lavini, nonché la storia di queste gigantesche creature. Potrai inoltre assistere al “dietro le quinte” dell’allestimento dell’esposizione che mostra il lavoro di équipe necessario all’interpretazione, studio e rappresentazione degli animali in vita. La mostra si conclude poi con la rappresentazione di alcune specie in pericolo d’estinzione o che si sono estinte in tempi recenti per mano dell’uomo per sensibilizzare sul tema della perdita della biodiversità.

Il format della mostra prevede inoltre eventi ed attività didattiche e ricreative per appassionati, famiglie ed istituti scolastici per imparare, divertendosi, come valorizzare il patrimonio culturale scientifico, promuovere la conoscenza della storia geologica, biologica e ambientale, riconoscere l’operato di Istituti e Associazioni scientifiche e rafforzare la coscienza del ruolo della ricerca.

L’evento è organizzato dall’Associazione Paleontologica Paleoartistica Italiana APPI e dal Comune di Rovereto, in collaborazione con il MUSE – Museo delle Scienze, la Fondazione Museo Civico di Rovereto e con il supporto dell’Azienda per il Turismo Rovereto e Vallagarina.

Inagurazione venerdì 13 marzo alle ore 15.00.

Info e mappa

Associazione Paleontologica Paleoartistica Italiana APPI

Via Nicolò Paganini 19

43121 Parma (PR)

M: +39 348 0580470

didattica@paleoappi.it
www.paleoappi.it/

Social:

Orari

Orari di apertura

  • Il venerdì dalle 15.00 alle 19.00
  • Il sabato, la domenica e i giorni festivi dalle 10.00 alle 19.00

*Orario di chiusura anticipato di un’ora per il periodo in cui vige l’ora solare.

*Ultimo ingresso alle ore 18.00

Sempre aperto per scuole o gruppi, su prenotazione

Ingresso

Biglietti d’ingresso alla mostra:

  • Intero (dai 18 ai 65 anni): € 10,00
  • Ridotto (minori dai 4 anni in su, over 65 e componenti di un nucleo familiare): € 7,50
  • Ridotto special (biglietto convenzionato con Musei Civici e Muse): € 6,50
  • Scuole (studenti in visita scolastica e gruppi organizzati di bambini e ragazzi sotto i 18 anni di età): € 4,00
  • Bambini dai 0 ai 3 anni, persone con disabilità e loro accompagnatori, accompagnatori di gruppi scolastici (fino a 2 per classe) e giornalisti accreditati: entrata gratuita

I costi delle singole attività didattiche sono dettagliati sui portali www.dinosauricarneossa.it/rovereto e www.paleoappi.it

Richiedi informazioni

Richiedi info