Visite guidate ad Ala, Città di Velluto

Dove? Ala

Quando?

Scopri, vivi, gusta uno dei più eleganti borghi del Trentino

Da agosto ad ottobre Ala ti propone un ricco calendario di visite guidate alla scoperta dei palazzi barocchi del centro storico, della chiesa romanica di San Pietro in Bosco e della Fucina Cortiana, antico mulino trasformato in officina.

Un ricco calendario di visite guidate nel centro storico del borgo barocco di Ala, città di velluto in programma la domenica!

Visita al centro storico e palazzi

Passeggiando per le vie tranquille di Ala si respira un’atmosfera particolare, dal sapore antico; ne parlano i palazzi signorili, le piazze, i cortili. Nel silenzio delle sue stradine dall’aria misteriosa si coglie il fascino di un passato ricco e prestigioso.
Dove, come, quando: partenza da Piazza San Giovanni ad Ala alle 10 per andare alla scoperta del centro storico in compagnia dei figuranti dell’Associazione Culturale Vellutai

Calendario

  • 02 agosto | 10-11.30
  • 30 agosto | 10-11.30
  • 06 settembre | 10-11.30
  • 27 settembre | 10-11.30
  • 25 ottobre | 10-11.30

Per chi desidera visitare l’interno dei palazzi e conoscere la storia della città è possibile concordare tempi e modalità di visita, contattando dal lunedì al venerdì lo 0464 674068 (Comune di Ala), nei weekend e festivi il 389 1782723 (Associazione Culturale Vellutai Città di Ala).

Visita alla Fucina Cortiana

Antico mulino, trasformato in officina dove il fabbro artigiano Francesco Cortiana produceva attrezzi da taglio per l’attività agricola e boschiva, servendosi di un maglio e di una “mola”azionata dall’acqua del torrente. La visita alla struttura è condotta da Mario Cortiana nipote di Francesco, che racconta l’affascinante storia della sua famiglia e i segreti della lavorazione del ferro, mettendo in funzione gli antichi strumenti della fucina.
Dove, come, quando: partenza da Piazza S. Giovanni alle 09.30 per una breve camminata nel verde accompagnati dal Corpo Forestale di Ala con rientro entro le 12.30

Percorso adatto alle famiglie. No passeggini.

Calendario

  • 09 agosto
  • 13 settembre
  • 11 ottobre

Visita alla chiesetta di San Pietro in Bosco

Immersa fra i vigneti a ridosso della strada statale la chiesa, il più antico monumento di Ala, è espressione di architettura romanica minore. Si narra che nei pressi di questa chiesetta Teodolinda abbia incontrato il suo futuro sposo Autari, re dei Longobardi nel 598.

Dove, come, quanto: partenza da Piazza San Giovanni alle 10 per raggiungere la chiesa immersa nel verde con una breve passeggiata. Rientro entro le 12.

Calendario

  • 23 agosto
  • 20 settembre
  • 18 ottobre

Visita alla Chiesa Parrocchiale Santa Maria Assunta

L’imponente facciata con timpano era un tempo dipinta a motivi ornamentali, delle tre porte d’ingresso è rimasta solo quella centrale, un portale barocco su cui troneggia la statua della Vergine Assunta, Patrona di Ala. Tra i 9 altari in marmo policrono, da notare è il maestoso altare maggiore e il primo sul fianco destro, con la pala raffigurante Santa Lucia, patrona dei vellutai, della scuola del Cignaroli.

Dove, come, quanto: ritrovo direttamente in loco alle 18 e termine visita alle 19

Calendario

  • 16 agosto

 

Tutte le attività sono gratuite, con prenotazione obbligatoria entro le 12 del venerdì precedente.

Info e prenotazioni

Ufficio Cultura del Comune di Ala

Piazza San Giovanni 13/A

38061 Ala (TN)

T: +39 0464 674068

cultura@comune.ala.tn.it

Social:

Orari

Tutte le domeniche di agosto, settembre e ottobre

Ingresso

Visita gratuita
Prenotazione obbligatoria entro le ore 12.00 del venerdì precedente 0464 674068.

 

Richiedi informazioni

Richiedi info