Palio Città della Quercia

Attenzione, questo evento è scaduto! Scopri gli altri eventi

Dove? Rovereto – Stadio Quercia

Quando?

56esimo meeting internazionale di atletica leggera

Il Palio città della Quercia, superato il mezzo secolo di storia, è il più antico meeting di atletica italiana su pista. L’atteso evento sportivo porta il nome di Rovereto nel mondo grazie alla diretta televisiva su Rai Sport

Il Palio Città della Quercia resiste alle difficoltà del Covid-19 e conferma l’appuntamento a Rovereto con la grande atletica. E’ da sempre un’importante vetrina dell’atletica internazionale, in grado di portare a Rovereto, e in Trentino, grandi campioni di questa disciplina. Sarà una edizione del “Palio” con più spazio per gli atleti italiani e una presenza straniera più ridotta ma qualificata, tenendo conto anche delle limitazioni per gli spostamenti di atleti stranieri, in particolare americani e africani.

Furono i Campionati Italiani del CSI a gettare il seme di un evento che negli anni è andato crescendo di qualità e di fama. Dopo le prime edizioni a carattere nazionale, il “Palio” ha meritato l’inserimento nel calendario internazionale all’inizio degli anni Settanta. Poi nel 1991 la consacrazione nel circuito della Federazione Europea.

Il meeting di Rovereto è l’evento più antico dell’atletica italiana su pista, in assoluto uno dei più antichi anche in Europa e nel mondo. In più di mezzo secolo di storia sono passati dal meeting di Rovereto tanti grandissimi campioni dell’atletica italiana e mondiale.

L’albo d’oro delle medaglie olimpiche e mondiali che hanno onorato il “Palio” è ormai lunghissimo. Nella memoria si affollano i ricordi: Sebastian Coe, Jonathan Edwards, Stefka Kostadinova, Fita Lovin, Stacy Dragila, Javier Sotomajor, John Aki Bua, Jacek Wszola, Nenad Stekic, il primato mondiale nei metri 2000 siepi del keniano Kariuki.

Fra gli italiani indimenticabili, le volate di Pietro Mennea, il record italiano di Renato Dionisi, il primato nei 3000 metri di Gabriella Dorio, i salti di Fiona May e Giovanni Evangelisti, le gare spettacolari nel mezzofondo di Alberto Cova e Francesco Panetta, la passerella del campione olimpico della marcia Ivano Brugnetti.

Il Palio Città della Quercia è diventato patrimonio non solo sportivo della città di Rovereto e del Trentino intero, cresciuto soltanto sulla forza e l’entusiasmo del volontariato.

La trasmissione televisiva in diretta su Rai Sport da oltre 40 anni porta il nome di Rovereto in Italia e nel mondo.

Il programma gare è in via di definizione con il settore tecnico della FIDAL.

Info e mappa

US Quercia Trentingrana

Via Palestrina, 3

38068 Rovereto (TN)

T: 0464 461500

usquercia@gmail.com
www.usquercia.it/palio

Social:

Orari

Martedì 08 settembre

L’orario di massima prevede l’inizio delle gare alle 19.30 e la conclusione verso le 22.00

Attenzione, questo evento è scaduto! Scopri gli altri eventi