Passeggiate per tutti nel Parco del Baldo

Dove? Parco del Monte Baldo

Quando? Tutti i giovedì da fine luglio a fine agosto

Escursioni guidate per famiglie tra animali selvatici e fiori rari

Passeggia insieme agli Accompagnatori di media montagna lungo itinerari insoliti e mete più conosciute alla scoperta del Parco del Monte Baldo, in Trentino.

Scopri il calendario delle escursioni lungo sentieri e mulattiere, tra baite e rifugi, attraverso itinerari insoliti e luoghi più conosciuti del Monte Baldo. Scoprirai piante e fiori rari, incontrerai animali selvatici e quelli di malga, trincee, postazioni, camminamenti e gallerie della Prima Guerra Mondiale.

25.07 – I pascoli in fiore di Malga Campo nel cuore del Parco Naturale Locale del Monte Baldo

Pascoli fioriti con ampi panorami sull’Altopiano di Brentonico e incontri ravvicinati con marmotte, mucche e asini. Comoda escursione dal Rifugio Graziani verso Malga Campo su pianeggiante strada forestale che taglia il Monte Altissimo. Rientro dalla stessa strada.

  • Quando: giovedì 25 Luglio
  • Dove: ritrovo al Rifugio Graziani ore 10.00, rientro ore 13.00 circa
  • Durata: 3 ore comprensive di soste.
  • Dislivello: meno di 100 metri.
  • Difficoltà: uscita facile, adatta a tutti, anche alle famiglie con bambini piccoli e passeggini con ruote grandi.

01.08 – Natura e Storia a picco sulla Valle dell’Adige

I magici panorami sulla Vallagarina e sul borgo di Sabbionara d’Avio, le gallerie militari scavate eroicamente nelle verticali pareti rocciose del Corno della Paura, regno dell’aquila reale, le straordinarie postazione d’artiglieria sulla cima. Durante l’uscita ci sarà l’occasione di esplorare la fuciliera e le trincee militari e di scoprire i segreti del bosco e degli animali che lo popolano e chissà … magari fare qualche fortuito avvistamento!

L’escursione nel Parco del Monte Baldo parte dal campeggio di Polsa per inoltrarsi attraverso i pascoli di Malga Susine fino a Bocca d’Ardole. Salita su strada militare in parte in galleria fino al Corno della Paura. Comodo rientro in discesa verso Polsa di Brentonico.

  • Quando: giovedì 1 Agosto
  • Dove: ritrovo nel piazzale del Campeggio Polsa ore 10.00. Rientro ore 13.00 circa
  • Durata: 3 ore comprensive di soste.
  • Dislivello: 300 metri circa
  • Difficoltà: uscita di facile/media difficoltà, adatta per bambini di almeno 5 anni. Nella prima parte fattibile anche con passeggini con ruote da trekking spinte da forti braccia.

08.08 – Panorami e alberi monumentali nella Valle dell’Aviana.

La semplice passeggiata inizia salendo sulla strada forestale che porta in località Piagù passando tra i faggi secolari che dominano l’incontaminata valle del torrente Aviana.

La comunità che vive in quella località alleva capre, vacche e altri simpatici animali da cortile che impareremo a conoscere incontrandoli lungo il percorso. La meta della camminata è punta Piagù da dove si domina il panorama su tutta la valle dell’Adige prima di scendere verso il punto di partenza chiudendo l’anello del percorso. Possibilità di acquistare i prodotti caseari e le altre prelibatezze prodotte in loco.

  • Quando: giovedì 8 Agosto
  • Dove: strada provinciale 208, km 9,7 (la guida manderà la posizione esatte ai partecipanti) ore 10.00. Rientro ore 13.00 circa
  • Durata: 3 ore comprensive di soste.
  • Dislivello: 300 metri circa.
  • Difficoltà: uscita facile, adatta per bambini di almeno 6 anni.

15.08 – Dalle Malghe di S.Valentino alla Foresta dell’Orso e del Lupo nelle Terre Verdi

L’ escursione inizia scendendo tra i pascoli di S.Valentino fra mucche e strani fenomeni geomorfologici. Superati i pascoli di Malga Pianeti, un guado sul torrente porterà a visitare i luoghi dove veniva cavato il prezioso minerale delle Terre Verdi. La risalita attraverso la fresca faggeta farà scoprire i segreti della Foresta, i suoi abitanti e la storia di questi luoghi.

  • Quando: giovedì 15 Agosto
  • Dove: ritrovo Baita del Trett, Passo di S.Valentino ore 10.00. Rientro ore 13.00 circa
  • Durata: 3 ore comprensive di soste.
  • Dislivello: 350 metri circa.
  • Difficoltà: uscita facile, adatta per bambini di almeno 5 anni.

29.08 – Panorami e Storia sospesi sopra Il Parco del Monte Baldo.

Una salita nei freschi boschi di faggio sopra località Festa ci condurrà ad esplorare questi luoghi con un misto di avventura, storia e stupendi panorami sull’Altopiano di Brentonico.

I segreti degli animali del bosco, la possibilità di vedere i rapaci e i camosci sulle rupi rocciose e esplorare i rifugi dei soldati della Prima Guerra Mondiale coroneranno questa escursione facendola diventare un’esperienza speciale.

  • Quando: giovedì 29 agosto
  • Dove: ritrovo parcheggio parco giochi in località Festa ore 10.00. Rientro ore 13.00 circa
  • Durata: 3 ore comprensive di soste.
  • Dislivello: 500 metri circa
  • Difficoltà: uscita di media difficoltà, adatta per bambini di almeno 7 anni.

 


Ecco alcuni consigli per vivere al meglio la tua escursione:

  • indossa abbigliamento comodo per camminare
  • calza scarpe da trekking o scarponcini
  • porta con te impermeabile, zaino e borraccia, cannocchiale o binocolo, pila frontale, giacca a vento

Info e mappa

Azienda per il Turismo Rovereto Vallagarina Monte Baldo

Ufficio Turistico di Brentonico

Via F. Filzi, 37
38060 Brentonico (TN)

Scrivici su Whatsapp!

T: +39 0464 395149

brentonico@visitrovereto.it
www.visitrovereto.it

  • indossa abbigliamento comodo per camminare
  • calza scarpe da trekking o scarponcini
  • porta con te impermeabile, zaino e borraccia, cannocchiale o binocolo, pila frontale, giacca a vento

 

Social:

Orari

Tutti i giovedì di agosto, partenza alle ore 10.00 e rientro per le ore 13.00 circa, nei diversi luoghi indicati nella descrizione dell’esperienza.

 

 

Ingresso

Costi di partecipazione:

  • Intero: € 10
  • Ridotto: € 5 per bambini dai 6 ai 10 anni
  • Gratuito per bambini fino a 5 anni.

L’escursione verrà effettuata con un numero minimo di 6 partecipanti ed un massimo di 18.

Iscrizioni: entro le ore 12.00 del giorno precedente l’attività. In caso di annullamento (deciso da Apt e per cause di forza maggiore) la quota di iscrizione verrà rimborsata.

  • Nel caso di cancellazione o annullamento da parte dell’organizzazione, verrà restituito il 100% dell’importo versato.
  • Nel caso di cancellazione da parte del contraente entro 2 giorni (festivi inclusi) dalla data di svolgimento dell’evento l’importo versato al momento della prenotazione sarà rimborsato.
    Oltre tale termine non è previsto alcun rimborso

Richiedi informazioni

  • Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.
Richiedi info Prenota ora!