Casa dei Turchi

Architetture arabe ed antichi commerci tra oriente e occidente

Curiosità architettonica di Rovereto, la casa dei Turchi sorge nel quartiere di Santa Maria, in un angolo suggestivo del centro storico.

Immersa nel suono delle cascate, si affaccia sul ponte Forbato, il più antico della città.

Accogliente e segreta, deve il suo nome alle antiche verande in legno che richiamano elementi di architettura araba: le Mashrabija, sensuali maschere che concedono di vedere senza esser visti e alla sua storia tra sete e commerci, dal 1500 un ponte tra oriente e occidente.

Restaurata con il benestare della soprintendenza, è un edificio storico nell’antico Borgo di San Tomaso ora Via Santa Maria, sul torrente Leno.

Oggi la casa dei Turchi è anche un B&B con vista sul castello di Rovereto.

Info e mappa

Casa dei Turchi

Via Santa Maria
38068 Rovereto (TN)

Richiedi informazioni

Richiedi info