Palazzo Libera

Sede del Museo Diocesano Tridentino di Villa Lagarina

Palazzo Libera fu costruito alla metà del XVII secolo da don Antonio, arciprete di Villa Lagarina e membro della potente famiglia dei Gasperini di Monte Vineato. L’edificio passò in seguito alla famiglia Libera e durante la grande guerra fu trasformato in ospedale militare austriaco.

Il piano nobile è dotato di ampio salone con soffitto a cassettoni e pareti affrescate, mentre le altre stanze presentano decorazioni a stucco e due monumentali stufe ad olle in maiolica. All’esterno un bel giardino con vialetti e fontane.

Oggi è di proprietà del comune di Villa Lagarina che lo ha completamente ristrutturato e adibito a sede di una sezione del Museo Diocesano Tridentino e spazio espositivo in cui si tengono regolarmente mostre di artisti contemporanei.

Una sala è dedicata alla figura dell’architetto Adalberto Libera. Si deve al celebre architetto Adalberto Libera (1903-1963) la grande scultura del giardino intitolata La Madre, un’opera databile alla metà degli anni Venti, carica di umana pietà.

Allegria di Naufragi – 1917 G.Ungaretti

Esposizione artistica – dal 15 maggio al 6 giugno

Mariapia Pintarelli
Barbara Tisocco

presentazione a cura di Alessia Sebastiani

Inaugurazione: sabato 12 giugno 2021 ore 18.00
Orari apertura: sabato e domenica 15.00-18.45
La mostra rimarrà esposta fino al 4 luglio 2021
COVID-19: accessi alla mostra consentiti nel rispetto della normativa sanitaria vigente.

Scarica qui la locandina!

Info e mappa

Palazzo Libera

Via Garibaldi, 10
38060 Villa Lagarina (TN)

T: +39 0464 490374

www.museodiocesanotridentino.it

Orari

Orari di apertura per visitare la mostra A mente libera:
sabato e domenica con orario 10-12 e 16-20
La mostra rimarrà allestita fino al 6 giugno 2021.

 

Ingresso

  • Ingresso gratuito

Richiedi informazioni

Richiedi info