Museo della Civiltà Contadina

Un viaggio a ritroso in Vallarsa, tra usanze antiche e civiltà perdute

La ricostruzione degli ambienti della casa contadina del XIX secolo e una vasta esposizione di attrezzi per il lavoro agricolo ti offrono uno spaccato della storia della valle.

Il Museo della Civiltà Contadina della Vallarsa ti condurrà in un viaggio a ritroso dentro la storia di questa valle impervia e solitaria.

Nato dall’idea di un gruppo di volontari, poi diventato Centro Studi Museo Etnografico, il museo è allestito in due sedi, entrambe a Riva di Vallarsa, poco lontane l’una dall’altra. Nella prima sono ricostruiti fedelmente gli ambienti domestici della casa contadina del XIX secolo: il letto, la culla a dondolo, i mobili in legno scuro e il “profumo” del bucato di cenere; il focolare, il pentolame e i secchi di rame per andare a prendere l’acqua alla fontana. Trovi anche i vecchi banchi di scuola con i quaderni, l’inchiostro e il calamaio, la lavagna e il mappamondo.

L’altra sede del museo espone gli attrezzi per il lavoro agricolo: l’aratro, la zappa per preparare il terreno alla semina, lo staio per i chicchi di grano. Oggetti, documenti e fotografie raccontano la fatica quotidiana e le soddisfazioni del lavoro dei campi, che hanno per secoli caratterizzato la vita in Vallarsa.

Info e mappa

Museo della Civiltà Contadina della Vallarsa

Riva di Vallarsa
38060 – Vallarsa (TN)

T: + 39 0464 860016

centrostudivallarsa@inwind.it
www.museovallarsa.it

Note

Visite su richiesta nei rimanenti periodi dell’anno.
Visite guidate gratuite.
Accesso consentito ai portatori di handicap.

Social:

Orari

Apertura: da giugno a settembre dal martedì alla domenica e festivi in orario 9.00-12.00/15.30-19.00. Il resto dell’anno il museo è visitabile su richiesta.

Aperture straordinarie: 2 giugno e 15 agosto.

Chiusura: lunedì.

Ingresso

Ingresso gratuito.

Richiedi informazioni

Richiedi info